Richiesta di concessione di garanzia

  • ultimo bilancio ufficiale completo di stato patrimoniale e conto economico, nota integrativa e, se redatta, relazione sulla gestione per le imprese in contabilità ordinaria;
  • conto economico definitivo per le ditte in contabilità semplificata o contribuenti minimi;
  • ultimo modello Unico presentato;
  • situazione contabile infrannuale (stato patrimoniale e conto economico) alla data di fine trimestre più prossima alla data di presentazione della richiesta di finanziamento.

Per i casi di rinnovo della garanzia necessita che la situazione contabile infrannuale sia redatta con riferimento al medesimo periodo (trimestre, semestre…) rispetto a quella inviata l’esercizio precedente

Qualora l’impresa sia una start up allegare un business plan relativo al ione di presentazione del progetto imprenditoriale, contenente indicazioni sulla struttura organizzativa, sugli investimenti previsti e/o realizzati, sul mercato di riferimento, sulla ricaduta occupazionale, sulla clientela individuata, fornitori, ecc., relazione corredata da business plan previsionale di orizzonte temporale quantomeno triennale

Documentazione relativa alla finalità dell’eventuale finanziamento (preventivi, offerte, fatture di acquisto, relazioni, estratti conto, prospetto delle passività oggetto del consolidamento, ecc.)

Dichiarazione della banca ai sensi dell’art.30 del d.lgs. n. 231/2007per l’identificazione e l’adeguata verifica della clientela

Visura aggiornata rilasciata dalla Camera di Commercio